Palermo - Como 3-0, le PAGELLE. Di Mariano super, qualità Ranocchia e Brunori

Palermo - Como 3-0, le PAGELLE. Di Mariano super, qualità Ranocchia e Brunori

Il Palermo stravince contro il Como e riavvicina sensibilmente la zona promozione diretta. Dopo un risultato così netto, è impossibile non premiare la prestazione dei singoli rosanero. Queste le loro pagelle:

PIGLIACELLI 7 - La parata sul tiro di Kone è di importanza e valore straordinari. Non è poi chiamato ad altri interventi degni di nota. Molto preciso in tutti i lanci

DIAKITÉ 7 - Sicuro, puntuale, cattivo. La prestazione di Diakité è solida in entrambe le fasi, con la sua spinta è inevitabilmente un Palermo più pericoloso.

NEDELCEARU 7 - Il rumeno, in silenzio, fornisce un'altra gara impeccabile. Soffre soltanto all'inizio le incursioni di Gabrielloni, poi prende le misure e i rosa non rischiano più.

CECCARONI 7 - Solita prestazione di grande sostanza per il centrale rosanero. Dalle sue parti sfondare è pressoché impossibile.

AURELIO 7 - Chiamato a sostituire l'acciaccato Lund, il terzino marca stretto Strefezza, nom gli concede spazi e spesso riparte con qualità.

RANOCCHIA 7,5 - La rete su tap-in è forse la cosa più scontata (ormai!) delle sue partite. Qualche minuto prima, mette Gomes davanti al portiere con un passaggio immaginifico d'esterno. Ahhhhh, come gioca Ranocchia.

COULIBALY (dal 72') 6,5 - Come a Piacenza contro la Feralpisalò, Coulibaly entra e svolge con ordine il suo compito.

GOMES 6,5 - Premessa: la prestazione del francese è praticamente ottima, ma resta un unico grande dilemma. Perché, dopo avere scartato il portiere avversario, ha deciso di non calciare a porta ormai praticamente sguarnita?

SEGRE 7 - Nel primo tempo è ancora in modalità "studente" e svolge in effetti il suo compitino. Nel secondo, però, attiva il superpotere "Dottore" ed è imprendibile a chiunque, è instancabile, è semplicemente uno straordinario Segre.

TRAORÈ (dal 91') s.v. - È il suo esordio con la maglia del Palermo. Che sia la prima di tante.

DI MARIANO 8 - A tutti gli effetti, la migliore prestazione di Di Mariano con la maglia del Palermo. Sigla l'assist del primo gol, propizia il secondo, sgasa eccome su quella fascia. DI-MAX.

VASIC (dal 72') 6,5 - È in crescita il giovane centrocampista rosanero. Le sue sgroppate potranno presto rivelarsi un'arma vincente.

BRUNORI 7,5 - Una rete da attaccante vero per il capitano a sbloccare un match molto complicato. Il terzo gol è uno schema propiziato da un suo tocco. In mezzo qualità e lavoro sporco. Encomiabile.

SOLERI (dall'86) s.v. - Può festeggiare con i suoi compagni.

DI FRANCESCO 7 - Corsa, inserimenti e infine il gol con tanto di esultanza alla CR7. L'entusiasmo di Di Francesco è un fattore.

INSIGNE (dall'86) s.v.