Svelati nomi dei periti per l’istanza fallimentare del Palermo

Le tre figure scelte dal Tribunale di Palermo

Svelati nomi dei periti per l’istanza fallimentare del Palermo

Sono stati svelati i nomi dei tre periti nominati dal Tribunale di Palermo per stabilire chi ha ragione in merito all’istanza di fallimento del club rosanero tra la Procura e i legali di Maurizio Zamparini e del Presidente Giammarva.

 

Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, si tratterebbe di Saverio Mancinelli di Pescara, il curatore fallimentare che qualche anno fa risanò il Pescara, che fallì negli anni scorsi; Angelo Palette, docente dell’Università di Bologna dove insegna Controllo di Gestione delle performance e Gestione dei costi e Daniele Santoro, revisore dei conti e commercialista di Palermo.

 

Saranno dunque questi i periti che in circa due mesi dovranno analizzare la consulenza di Alessandro Colaci, figura che ha lavorato per conto dei pm Francesca Dessi e Andrea Fusco e i dossier presentati dagli esperti Nicola Ribolla e Corrado Ferriani, incaricati del Palermo. Dopo tale analisi, sarà compito del collegio giudicante stabilire se dichiarare fallito il Palermo Calcio o se l’istanza sarà rigettata.