Palermo, ricordi Felici? Ora lo vogliono Cremonese e Venezia

Palermo, ricordi Felici? Ora lo vogliono Cremonese e Venezia

Una vecchia conoscenza rosanero, Mattia Felici, viene da una stagione più che positiva in serie B. Scoperto dall'intuito dell'allora ds del Palermo Castagnini, Felici si distinse in D salvo poi non riuscire a ripetersi in serie C, neanche con l'avvento di mister Baldini.

Poi un'altra stagione in terza serie a Trieste, e la Feralpisalò che crede in lui dopo la promozione. Felici sfrutta alla grande l'occasione e, sebbene i leoni del Garda non riescano ad evitare la retrocessione, lui si rivela uno dei perni della squadra, siglando anche quattro gol e cinque assist. 

Questo rendimento ha attirato pretendenti importanti. Il Venezia vorrebbe "promuoverlo" e fargli assaggiare la serie A, mentre in cadetteria è la Cremonese che messo gli occhi addosso al talento classe 2001. I grigiorossi, prendendo Felici, potrebbero anche rinunciare alla corsa per Vandeputte.