Un Palermo che sa soffrire si sbarazza del Cagliari: è 2-1 al Barbera

Un Palermo che sa soffrire si sbarazza del Cagliari: è 2-1 al Barbera

Vincono, tenendo testa ad un avversario importante, gli uomini di Eugenio Corini. Un 2-1 fatto di continue interruzioni, di infortuni, di botte prese da ogni lato e di quasi 10 minuti di recupero.

Al fotofinish è Luca Vido ad avere l'occasione per segnare il terzo gol, sbagliando però come Francesco Di Mariano in due occasioni antecedenti. Vittoria meritata, da un Palermo che molla le velleità di palleggio e gioca in maniera ordinata in contropiede, rischiando poco e prendendo gol solo a partita finita.

La decidono Matteo Brunori e Jacopo Segre, è 2-1 al Barbera!