Quote Palermo: sale il CFG, scende Mirri

Quote Palermo: sale il CFG, scende Mirri

E' notizia di oggi, di conseguenza agli aumenti di capitale, un cambiamento all'interno delle quote della società Palermo calcio. Inizialmente, come è noto a tutti, la suddivisione prevedeva un 80% al City Group e un 20% al precedente proprietario, il presidente Dario Mirri.

Da oggi, invece  le quote del presidente Mirri sono scese dal 19,75% al 5%. CFG, allo stato attuale, detiene il 94,94% delle quote del Palermo. Un controllo praticamente totale per la società che da due anni sta investendo, e non poco, per far tornare la città di Palermo nel calcio che conta, non solo coi risultati sportivi ma anche con iniziative di marketing e con le infrastrutture.

Anche la quota degli Amici Rosanero è scesa fino al 0,6%, una seppur minima presenza di rappresentanza popolare.