Palermo, nessun riscatto: i quattro prestiti tornano "alla base"

Palermo, nessun riscatto: i quattro prestiti tornano "alla base"

Sono scaduti i termini entro i quali il Palermo avrebbe potuto far valere il suo diritto di riscatto nei confronti dei quattro prestiti siglati dal direttore Rinaudo: stiamo parlando di Henderson, Coulibaly, Chaka Traorè e Mancuso. La società ha deciso di non esercitare l'opzione per nessuno di essi.

Henderson, dunque, torna ad Empoli: dopo un inizio di campionato molto incoraggiante, lo scozzese è praticamente sparito dai radar alternando infortuni a prestazioni opache. Stessa sorte è toccata a Coulibaly, ancora più martoriato dagli infortuni: tornerà alla Salernitana.

Chaka Traorè rimarrà un oggetto misterioso. Arrivato a fine gennaio dopo il mancato colpo Verde non ha saputo integrarsi e non è stato utilizzato praticamente mai, dunque farà rientro al Milan. Mancuso, infine, si è preso troppe pause durante la stagione, pur mettendo a referto quattro gol e tre assist. Per adesso tornerà a Monza, ma potrebbe riaprirsi qualche spiraglio se mister Dionisi, con cui tanto bene ha fatto a Empoli, dovesse rivolerlo.