Crisi Udinese: ritiro o partenza anticipata per Bergamo

La netta sconfitta casalinga contro il Torino e il rischio concreto di retrocessione, hanno gettato nel panico l'ambiente bianconero. Il club friulano deciderà in queste ore quali provvedimenti prendere. L'intento è quello di compattare il gruppo, in vista di una sfida cruciale per la salvezza, a Bergamo contro l'Atalanta. Due opzioni da valutare: ritiro o partenza anticipata per Bergamo. In ogni caso l'idea è quella di portare la squadra lontano da Udine, anche per limitare al massimo le pressioni ambientali. L'Udinese ha 38 punti in classifica e dovrà giocare ancora due gare, contro l'Atalanta in trasferta e contro il Carpi in casa. In caso di arrivo a pari merito con Palermo e Carpi, retrocederebbe l'Udinese, in quanto svantaggiata negli scontri diretti e in una ipotetica classifica avulsa.