GDS - Turris - Palermo, sfida tra attacchi infuocati

Turris e Palermo si sfideranno domani al "Liguori" di Torre del Greco alle ore 14.30 e sembrano già promettere scintille. Il Palermo, dopo avere balbettato nelle prime giornate in fase offensiva, viene da due tris interni consecutivi contro Campobasso e Foggia, ma deve necessariamente correggere il tiro in trasferta, dove ha segnato poco e non ha vinto mai. D'altra parte vi è la Turris, miglior attacco del Girone C assieme alla capolista Bari con 16 centri e capace di spaventare domenica scorsa proprio i biancorossi con il vantaggio del primo tempo, dilapidato nel secondo con la rimonta dei "galletti" per il 4-2 finale.

 

 

La Turris colpisce anche con centrocampisti e difensori: sono cinque le reti messe a segno da questi due reparti, cui il Palermo dovrà fare una certa attenzione. D'altra parte, i rosanero segnano soltanto con gli attaccanti (Brunori, Soleri, Floriano, Silipo) e gli esterni Valente e Almici. Certamente, lo schema di Filippi non favorisce l'inserimento dei mediani, ma la squadra spera in futuro di potere contare sui colpi di testa dei suoi centrali per potere sbloccare alcune partite rognose. Sarà certo tosta la sfida di domani, tra due squadre entrambe appaiate al terzo posto a quota 13 punti.