Sampdoria penalizzata di due punti per mancati pagamenti Irpef. I dettagli

Sampdoria penalizzata di due punti per mancati pagamenti Irpef. I dettagli

La Sampdoria inizierà in salita il suo campionato. E' arrivata infatti nelle ultime ore la sentenza che decreta il -2 iniziale in classifica per mancati pagamenti Irpef. Ecco, di seguito, il comunicato della Figc:

"Il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Carlo Sica, ha sanzionato la Sampdoria (Serie B) con 2 punti di penalizzazione da scontare nella corrente stagione sportiva.

La società era stata deferita a titolo di responsabilità diretta per la violazione dell’art. 6, comma 1, del C.G.S. e a titolo di responsabilità propria per la violazione dell’art. 33, comma 2, del C.G.S. in merito al mancato versamento di quota parte delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai tesserati per le mensilità di gennaio, febbraio e marzo 2023".

Il club blucerchiato, inoltre, ha in ballo un altro deferimento, riguardante i ritardi nei pagamenti degli stipendi delle date analoghe a quelle sovramenzionate. Molto probabilmente questo comporterà una ulteriore penalizzazione di due punti, che sommati ai precedenti porterebbero le penalità a -4  per la squadra appena retrocessa dalla A e passata al duo Radrizzani-Manfredi dopo il "regno" di Massimo Ferrero.