Palermo, per Amian bisognerà aspettare ancora. Seck non è una priorità

Palermo, per Amian bisognerà aspettare ancora. Seck non è una priorità

Il Palermo continua la sua ricerca per il ruolo di terzino destro. Il preferito resta sempre Kelvin Amian, con il difensore in forza allo Spezia che continua ad interessare al Bologna in Serie A e al Nantes e al Rennes in Ligue 1 francese.

L'accordo tra Palermo e Spezia c'è ed è già raggiunto da una manciata di giorni, a dispetto di quello con un Bologna che ha chiesto il giocatore prima in prestito secco e poi con diritto di riscatto. In entrambi i casi, la risposta degli aquilotti è stata picche. I rosanero, invece, sarebbero pronti a prelevare il ragazzo a titolo definitivo per una cifra vicina ai 3 milioni di euro.

Sul fronte Demba Seck, invece, non solo non ci sono riscontri dopo qualche sondaggio datato giugno 2023, ma appare evidente come non sia una priorità né tattica e né - soprattutto - dal punto di vista del salto qualitativo dell'organico. In questo momento, infatti, le società interessate al ragazzo stanno tutte volgendo il loro obiettivo su altro, con l'ex Spal che dovrebbe restare al Toro alle dipendenze di Ivan Juric.