Palermo C5 inarrestabile: il 6-4 sul 3M Calcio a5 vale il terzo posto

Palermo C5 inarrestabile: il 6-4 sul 3M Calcio a5 vale il terzo posto

Vittoria da urlo del Palermo Calcio a5 che, contro una diretta concorrente per i playoff, si impone con un pirotecnico 6-4 sul 3M Calcio a5, successo che consente alla compagine guidata da coach Lo Piccolo di superare in classifica proprio il 3M e balzare al terzo posto del Girone A di serie C1.

PRIMO TEMPO:

La prima frazione di gioco si apre con il Palermo C5 proiettato in avanti.

La gara, tuttavia, si sblocca a metà del primo tempo grazie alla rete capolavoro del funambolico Mineo che, dopo l'assist al bacio di Saviano, fredda l'estremo difensore avversario Giglio con un pallonetto meraviglioso.

Rosanero assoluti padroni del campo come testimoniano gli altri due gol segnati consecutivamente dalla squadra di casa: 2-0 firmato da Saviano al termine di una superlativa azione corale e 3-0 siglato da Giannò, abile a finalizzare l'ottimo spunto di Russo.

Si andrà all'intervallo con il Palermo Calcio a5 sopra di tre reti.

SECONDO TEMPO:

Nella ripresa il 3M Calcio a5 scende in campo con un piglio diverso.

La formazione ospite si proietta in avanti e, dopo alcuni tentativi, trova la via della rete con Di Dio.

Il Palermo C5 non si scompone e, sugli sviluppi di una ripartenza fulminea, trova il momentaneo 4-1 con Saviano (assist di Ingrassia).

Partita vibrante, tutt'altro che finita. 

Il 3M, infatti, accorcia le distanze con due reti siglate in rapida successione: 4-2 firmato da Scalavino e 4-3 messo a segno da Di Dio (doppietta per lui).

Lo straordinario pubblico del Pala Don Bosco non fa mancare come sempre il suo sostegno incitando, fino all'ultimo sussulto, la compagine rosanero.

Il Palermo Calcio a5 si sveglia dal suo torpore trovando il gol del momentaneo 5-3 con Russo.

Il 3M, però, continua a dare filo da torcere ai rosanero e, al termine di un'azione convulsa, trova il 5-4 (autogol).

Ma, sul finire del match, i padroni di casa chiudono definitivamente i conti grazie alla rete di Ingrassia che fissa il risultato sul 6-4.

Vittoria da urlo e giornata da incorniciare per la squadra rosanero che, in virtù di questo successo, scavalca in classifica proprio il 3M Calcio a5 balzando al terzo posto e legittimando sempre di più l'obiettivo playoff.