Berti: «Il Palermo avrebbe dovuto stravincere il campionato»

L'intervista all'ex portiere dei rosanero in vista dei playiff

Berti: «Il Palermo avrebbe dovuto stravincere il campionato»

 

Un'altra occasione persa per il Palermo contro il Cesena in una gara che poteva essere vinta già nel primo tempo. A parlare della sfida un doppio ex come Gianluca Berti, intervistato dalla Gazzetta dello Sport:

 

«I rosanero devono cercare di mantenere quanto meno il quarto posto. Peccato, perché sabato le occasioni non sono mancate, e non mi riferisco solo al rigore sbagliato. Se fosse passata in vantaggio la squadra di Stellone, sarebbe cambiata la partita. Invece, più passavano i minuti, più cresceva l’ansia - ha detto l'ex portiere di Palermo e Cesena -. Non posso sapere quali sono le condizioni atletiche dei giocatori. Sarebbe preoccupante in vista dei playoff, ma credo che il Palermo risenta soprattutto della situazione venutasi a creare. Stiamo parlando di una squadra che avrebbe dovuto stravincere il campionato e ora rischia di arrivare addirittura quinta».

 

Berti si proietta già ai playoff: «Sono un altro campionato. Serve compattezza tra squadra, società e ambiente. Il Palermo ha dalla sua un grande pubblico, come si è visto anche col Cesena. Non tutto è perduto, anche se non sarà facile, proprio perché il Palermo arriverà ai playoff da delusa».