Amelia: "Fiducia a Desplanches. Concorrenza in porta fa bene"

Amelia: "Fiducia a Desplanches. Concorrenza in porta fa bene"

L'edizione odierna del Giornale di Sicilia trova al suo interno un'interessante intervista a Marco Amelia, ex portiere rosanero. Dopo aver tracciato un bilancio dell'ultima annata ed aver indicato i rosanero come possibili protagonisti dell'anno prossimo, anche grazie a Dionisi e De Sanctis, Amelia ha risposto sulla materia che più gli compete, ovvero la porta. Queste le sue parole su Desplanches:

“Desplanches è stato un investimento importante. È un portiere forte e giovane che ha dimostrato le sue qualità anche in partite importanti. Non conosco le scelte societarie, ma è presumibile che, avendo investito su di lui, il Palermo stia puntando su un profilo importante per il futuro. La concorrenza tra i portieri fa bene e penso che De Sanctis saprà gestire al meglio la situazione. Essendo stato anche un ottimo portiere, riuscirà ad aiutare l’allenatore nella gestione dei portieri".

Avere un secondo portiere di livello:

"È importante avere una rosa di portieri in grado di giocare partite di alto livello, perché la Serie B l’anno prossimo sarà molto competitiva. Nessun portiere dovrebbe essere influenzato dal vice. Sono chiacchiere da bar".