Vanoli: "Da quando sono arrivato ho visto qualità"

Vanoli: "Da quando sono arrivato ho visto qualità"

Intervenuto dopo la vittoria al Renzo Barbera, queste sono state le parole di mister Paoli Vanoli, allenatore del Venezia:

"Da quando sono arrivato ho provato a dare un’idea di gioco perché questa squadra ha la personalità e la qualità per giocare a calcio. Oggi abbiamo fatto un piccolo passo in avanti e la squadra mi è piaciuta nei momenti di sofferenza. Nel primo tempo abbiamo dominato, poi come succede spesso non siamo lucidi nelle giocate e il lavoro oggi ci ha aiutato. Ho tanti problemi nella mia squadra e non guardo il Palermo, giocare qui non era facile e conosco sia la piazza che Corini, nel secondo tempo hanno reagito ma anche loro devono stabilirsi nella categoria. Devo guardare alla mia squadra, devo costruire una squadra ed è il nostro obiettivo comune sapendo anche soffrire. Conosco la proprietà del Palermo, è un gruppo molto importante e ho avuto modo di fare una lunga chiacchierata con loro. So che ci vuole pazienza, loro sanno fare veramente bene il calcio e piano piano i risultati arriveranno. Quando ho saputo il risultato del Perugia ho detto ai ragazzi che era perfetto e non avevamo niente da perdere, possiamo solo guadagnare. Possono diventare degli eroi salvandosi e il risultato del Perugia ci ha agevolato, nelle prossime partire ci sono tanti punti e ci giochiamo la salvezza. Ora dobbiamo ritrovare la vittoria in casa per noi stessi e per i nostri tifosi, dobbiamo essere bravi a recuperare e a pensare che non abbiamo fatto niente”.