Valoti: «Il Palermo ha ritrovato spirito, armonia e stimoli»

Il direttore sportivo dei rosanero ha parlato della condizione dei giocatori

Valoti: «Il Palermo ha ritrovato spirito, armonia e stimoli»

 

Adesso il Palermo conosce il proprio avversario per la semifinale dei play-off e potrà preparare la partita di mercoledì contro il Venezia nel ritiro di Roma. Un retroscena svelato dal Corriere dello Sport racconta che Zamparini voleva che i rosanero partissero subito dopo la fine della regular season, mentre lo staff è voluto restare in Sicilia per poi partire a ridosso della partita. Nell'intervista al Corriere ì, il ds Valoti ha spiegato la situazione e parlato di come il Palermo cercherà di centrare la Serie A:

 

«Il patron, che in un primo momento la vedeva in maniera diversa, ci ha dato ascolto e ci ha fatto lavorare come volevamo, fidandosi - ha svelato Valoti -. Per gli spareggi si chiede tranquillità e di arrivarci nelle condizioni fisiche e mentali più favorevoli. Il Palermo ha trovato spirito, armonia, stimoli e si presenta nei migliori dei modi. Siamo stati attenti a valutare ogni situazione, dal ritiro agli allenamenti, dalle cure mediche all'alimentazione. Il nostro obiettivo è stato quello di dare a Stellone le opportunità più vantaggiose. Siamo convinti di farcela. Oggi, il tecnico ha piena coscenza dei giocatori e i giocatori capiscono al volo quello che Stellone vuole. Abbiamo discusso, ognuno ha le proprie idee e ci siamo ritrovati. La logica ci portava a Palermo, dove avevamo tutto. Ci siamo chiusi dentro, intere giornate,dall'alba al tramonto, anche per venire a capo di qualche caso. La curiosità è di capire che Palermo sarà. Le sensazioni sono positive».