Sorpresa all'Olimpico: ''Dzeko è vivo''

Tifo da social. “E' stata una mattanza”. L'esonerite del presidente: “Adesso torna Ballardini?”.

Sorpresa all'Olimpico: ''Dzeko è vivo''

Tifo da Social “Intere categorie di differenza”, scrive Claudio e dopo aver visto il risultato finale (decisamente tennistico, “5-0? Più che una partita – scrive Mirko – è stata una mattanza) di Roma-Palermo non si può non essere d’accordo.
“Ma alla prossima ritorna Ballardini?”, chiede Michele. E la domanda è lecita, visti gli ultimi trascorsi. Danilo si propone come sostituto. Dalla sua ha l’esperienza: “Presidente, nel mio curriculum vanto una #ChampionsLeague a #FootballManager col Milazzo”. Scherzi a parte, il commento di Antonio sembra quasi una sentenza: “Giocare una partita difendendo in 11, non tirando in porta – scrive – poi ‘sto modulo mi fa schifo e fare tornare Iachini è stato un grande errore. Sono deluso, amareggiato e preoccupato perché Frosinone e Carpi arrivano”. E il Verona? “In rimonta e con un gioco mille volte migliore del nostro – scrive Andrea – La Serie B mi pare tutt’altro che improbabile vedendo il calendario”. Già, Bologna, Inter e Napoli, le prossime gare.
“Ma per Gerolin la classifica è ancora tranquilla?”, chiede Marco. Poi Giorgio ricorda il calciomercato fatto: “No, ma continuiamo così con la politica dei giovani pacchi”. Insomma è difficile trovare un commento positivo tra Giosuè che ci ricorda quanto il Palermo sia bravo “a far resuscitare i morti (Dzeko è vivoooo!)”; tra Gianluca che sembra gettare la spugna: “Sono stanco – scrive – siamo tutti stanchi di vedervi giocare… Mmmmm giocare, che parolone!”. E Alessio che chiude con il più classico “Agneddu e sucu e finiu ‘u vattiu. Grazie presidente!”.