Rotocalcio Live, avvocato Conti: "Zamparini è una prima donna, è il suo unico limite"

Le considerazioni dell'ex team manager del Palermo durante la seconda puntata di Rotocalcio Live

Ospite del salotto di Rotocalcio Live, l'avvocato Giuseppe Conti, ha avuto modo di parlare del momento della squadra, senza trascurare gli aspetti societari e le vicissitudine riguardanti il cambio di proprietà: "Quello che mi ha colpito di più è che siamo stati squadra, cosa che l'anno scorso si è vista pochissimo. Questo è un gruppo vero, nonostante non si possiedano grandi individualità. E' una cosa che ho notato anche con Ballardini, sin dal ritiro che anche nella partita contro l'Inter." Sulle capacità di Bruno Henrique e l'importanza all'interno dei meccanismi della squadra: "E' un giocatore dalle grande doti, è stato catapultato in una realtà che ancora non conosce ed è uno dei talenti di cui dispone questa squadra. Contro l'Atalanta potrebbe essere determinante." Sul presidente Zamparini: "Potrei anche avercela con il presidente Zamparini, ma obiettivamente lui verrà ricordato come un grande presidente. Lui deve essere una prima donna, gli dà fastidio chiunque possa scalfire il suo trono da prima donna. E' l'unico suo limite." La chiosa finale non poteva che essere dedicata all'argomento che infiamma al momento la cronaca rosanero, la possibile cessione della società: "Il presidente non regalerà nulla a Frank Cascio, la società e tutto ciò che ne fa parte sono di proprietà di Maurizio Zamparini. Non si farà influenzare dal volere dei tifosi, farà solamente il suo interesse."