Pochesci: «Non siamo fortunati. Palermo troppo forte per noi»

Le parole di Pochesci dopo la sconfitta contro il Palermo.

Pochesci: «Non siamo fortunati. Palermo troppo forte per noi»

Deluso per il risultato, il tecnico della Ternana, Pochesci ha commentato, ai microfoni di Sky, la sconfitta esterna contro il Palermo per 1-0:

 

Il Palermo spreca ma conferma il primato: 1-0 alla Ternana

 

«Gasparetto e Signorini portano i punti a casa e noi no. Si sono fatti male e non potranno prendere l'aereo, non mi era mai capitato di cambiare due giocatori dopo dieci minuti - ha esordito Pochesci sui suoi giocatori che sono dovuti uscire per infortunio -. Evidentemente non siamo fortunati. Il Palermo è troppo forte per noi, ci sono giocatori fisici che ti saltano sempre. Sul gol di Rispoli? Siamo stati una settimana a lavorare su questo giocatori, si doveva far fallo e lo abbiamo lasciato entrare e segnare. Il fallo di mano? Non siamo fortunati, l'arbitro è stato il migliore in campo. Noi abbiamo dei tifosi fantastici che ci seguono ovunque e dei ragazzi fantastici altrimenti mi sarei dimesso, ma credo che si possa fare qualcosa di bello qua a Terni».