Niente Palermo per Borrelli, il Brescia lo riscatta

Niente Palermo per Borrelli, il Brescia lo riscatta

L'avventura di Gennaro Borrelli a Brescia per il momento prosegue, con il riscatto pagato da Massimo Cellino. Il patron delle Rondinelle sembra intenzionato a investire pesantemente sul mercato per rinforzare una squadra reduce da una stagione di rinascita, con i Playoff finali raggiunti dopo la retrocessione, e il successivo ripescaggio, del 2023. 3 milioni e mezzo, questa la cifra pattuita un anno fa nella trattativa tra Brescia e Frosinone, e pagata da Cellino per l'acquisto a titolo definitivo dell'attaccante, cercato dal Palermo la scorsa estate, e autore di 9 reti nell'ultimo campionato

Non è detto però che questa operazione comporti necessariamente la permanenza dell'ex Monopoli a Brescia; è risaputo che i rapporti tra le parti non sono del tutto rosei, e che lo stesso Borrelli abbia fatto intendere di non essere troppo entusiasta all'idea di vestire ancora la maglia biancoazzurra. Intanto il club lombardo ha fatto la propria parte versando una somma importante nelle casse del Frosinone, assicurandosi dunque la possibilità di fare cassa grazie a un'eventuale cessione, che arriverebbe sicuramente a cifre soddisfacenti per le casse bresciane.

Fonte foto: profilo instagram gennaroborrelli_