Il mal di pancia dei big e il nuovo presidente. I fatti di oggi

La rassegna stampa di martedì 4 luglio.

Il mal di pancia dei big e il nuovo presidente. I fatti di oggi

«I big pronti a salutare». Titola così il Giornale di Sicilia in apertura delle pagine sportive. In occhiello: «Rispoli e Goldaniga potrebbero chiedere la cessione, Nestorovski può essere sacrificato per fare cassa. Si stringe per Cissé, centrocampista dello Standard Liegi».

In taglio alto, si parla della nomina del prossimo numero uno del club rosanero, dopo il fallimento della trattativa con Paul Baccaglini: «Palermo, slitta la nomina del nuovo presidente». In occhiello: «Un’altra settimana per cambiare il Cda, il sindaco Orlando ribadisce la disponibilità ai colloqui».

In taglio basso, l’intervista a Gabriele Rolando, esterno di centrocampo di proprietà della Sampdoria, dato nelle ultime ore ad un passo dal Palermo: «Mi ispiro a Cuadrado, in rosa per rilanciarmi».

 

Sul Corriere dello Sport, l’intervista di Salvatore Geraci alla figlia di Bruno Tedino: «Nicole tifa rosa».

Articolo di spalla dedicato alla ricerca di un nuovo rappresentante rosanero: «Presidente d’immagine cercasi». (Clicca qui per leggere le dichiarazioni di Roberto Schifani, figlio del senatore Renato).

 

La Gazzetta dello Sport apre con il calciomercato: «Mal di pancia Palermo. Quanti big resteranno?». In descrizione: «Sfumato il closing bisognerà vedere se Zamparini riuscirà a tenere Rispoli e Goldaniga, che hanno mercato, Nestorovski e Aleesami».

Nell’articolo di spalla: «Orlando chiama ma chi risponde è Zamparini». In descrizione: «Il sindaco cerca di riaprire i giochi, ma il patron dice di essere stato preso in giro da Baccaglini».