Corsport: Gerolin accondiscendente

Corsport: Gerolin accondiscendente

Il Corriere dello sport si sofferma sulla figura del direttore sportivo, gerolin. "Zamparini non ha più filtri con lo spogliatoio, perché preferisce direttori sportivi che gli lascino spazio, senza un particolare carisma nei confronti dei calciatori. Gerolin è l'ultimo esempio, grande scopritore di talenti e bravissimo nel sondare il calcio estero ma meno esperto nel gestire il rapporto con la squadra e troppo accondiscendente nelle situazioni spinose".