Classifica compressa, paura per tanti

Classifica compressa, paura per tanti

Otto squadre in quattro punti. Dal Torino, che con 15 punti è il primo nella colonna destra della classifica, ovvero undicesimo, fino al Frosinone, terzultimo a quota 11, con alle spalle le due squadre ultime e distaccate Carpi e Verona (6 punti). Emiliani e veneti non sono ancora da condannare. Il ritardo è antipatico ma nulla di più. Saranno costretti a rincorrere.
Dodici giornate di campionato nella parte bassa della classifica hanno prodotto una fila affollata e compressa, con presenza di due sorprese come Toro e Genoa. Per entrambe non venivano pronosticati problemi che, invece, si stanno concretizzando.
Siamo quasi ad un terzo del campionato, c'è molta strada da percorrere, ci sono molti ostacoli da superare. Ci sono gli svincoli da indovinare. I cartelli che indicano il percorso fanno intuire che non sarà facile per nessuno.