Cassini non basta: Primavera ko 1-6

Cassini non basta: Primavera ko 1-6

Prima sconfitta in campionato per la Primavera rosanero. L’Empoli ha battuto 6-1 il Palermo a Santa Flavia. I toscani sono passati in vantaggio al 9′ del primo tempo con Picchi, trovando il raddoppio undici minuti più tardi con Mosti. Gli azzurri arrivano alla terza rete in chiusura di prima frazione. Al 42′ Picchi realizza la doppietta personale nonostante il tentativo disperato di Giuliano di evitare la segnatura con un’intervento a porta vuota. E’ lo stesso numero 7 toscano, in giornata di grazia, a firmare lo 0-4 al 62′ con un gran sinistro dalla distanza. Il gol della bandiera per la squadra di Bosi è stato messo a segno da Matheus Cassini, prestato oggi ai “baby rosanero”, che al 70′ ha realizzato un calcio di rigore procurato da Bonfiglio. Nel finale due gol per l’Empoli e due espulsi per i rosanero. I toscani realizzano ancora con Di Leo e Tichanturia (dagli undici metri), mentre l’arbitro estrae due “rossi” per Pirrello e Pezzella. Il Palermo resta a quota tre punti in classifica.